Dreevoo.com | Online Learning and Knowledge Sharing
 
Home | Fai da te | Modellino di automobile in plastica
Guest
Click to view your profile
Topics
Programmi
Lingue
Ricette
Fai da te
Shortcuts
 
 

Modellino di automobile in plastica

In questa guida veloce vi mostro come assemblare un modellino di automobile in plastica.

  Author: TheWorld | Category: Fai da te | 16. October 2011 |  
 
 
1.
 

Per prima cosa controlliamo il necessario per assemblare il modellino in modo ottimale. Questo vale per tutti i modellini, indipendemente dal tipo o produttore del modellino.

La cosa più importante per l'assemblaggio dei modellini di plastica è la preparazione e la calma durante il lavoro, perché la velocità ci fa fare errori non necessari.

Per l'assemblaggio abbiamo bisogno di un coltello affilato, colori, pennello, colla, diluente, stucco, pinzetta, mollette, piccole pinze, carta vetrata, punteruolo e un pentolino per mescolare colori.

 
 
2.
 

Prima di iniziare coll'assemblaggio dobbiamo sempre controllare l'interno della scatola. Controlliamo se ci sono il piano del modellino, tutti i pezzi del modellino e le etichette da incollare sul modellino.

 
 
3.
 

Il primo passo è la rimozione dei pezzi del modellino dalla base di plastica. Dobbiamo essere molto attenti a non danneggiare i pezzi perché una volta persi o rotti sarà molto difficile ripararli o recuperarli.

Per la rimozione rozza dei pezzi usiamo le pinze. Giacché non useremo la base di plastica, possiamo tagliarla qualche centimetro dal contatto con il pezzo del modellino.

 
 
4.
 

Quando abbiamo separato il pezzo dala base di plastica, proseguiamo alla rimozione più precisa. Tagliamo la parte di plastica in eccesso con le pinze il più vicino al bordo possibile, lasciando qualche millimetro di plastica residua.

 
 
5.
 

Allora tagliamo via anche la plastica residua con il cotello affilato (potete usare Olfa, coltello svizzero, scalpello ...).

 
 
6.
 

Giacché il pezzo dev'essere perfettamente rimosso dalla base di plastica, dobbiamo smerigliare il contatto con carta vetrata, che non deve essere troppo granulata.

Io uso carta vetrata di granulazione 800.

 
 
7.
 

Questo procedura è molto importante per il resto dell'assemblaggio affinché i pezzi vadano bene insieme il più possibile

Così evitiamo eventuali problemi come fori o fessure per colpa di pezzi che non si attaccano bene.

 
 
8.
 

Quando abbiamo preparato i pezzi per l'assemblaggio possiamo cominciare ad assemblare il modellino. Io ho scelto il modellino dell'auto Ferrari F50 dal produttore Revell nella scala 1:24 che userò per mostrarvi i passi dell'assemblaggio.

Per prima cosa ho assemblato la carrozzeria. È importante smerigliare la carrozzeria per bene per rimuovere i pezzi residui di plastica che restano sopra dalla fusione, così che sarà possibile colorarla in modo ottimale.

È anche necessario coprire i buchi dalla fusione con lo stucco e aspettare che si secci, dopodiché smerigliarlo.

I pezzi incollati possono essere fissati durante la seccatura della colla con le mollette per prevenire che si muovano dal posto desiderato.

 
 
9.
 

Mentre la carrozzeria si secca e ripariamo i buchi rimasti dalla fusione della plastica, possiamo assemblare gli altri pezzi dell'automobile. Io ho iniziato col fondo della macchina. Seguendo la procedura descritta sopra ho preparato il fondo per la colorazione e incollamento. Ho scelto un colore nero mat

Sul pezzo che separa il motore dalla cabina e fondo del motore ho incollato la carta stagnola delle sigarette che rappresenta l'isolatore termico. Io uso il pennello airbrush per colorare le parti più grandi. Se non avete un pennello airbrush potete usare un pennello regolare dallo spessore giusto.

 
 
10.
 

Dopo aver ripetuto il passo di struccamento e smerigliatura finché non sono soddisfatto con la forma e l'aspetto della carrozzeria, passo alla colorazione. Per prima cosa bisogna lavare i pezzi con acqua tiepida per rimuovere la sporcizia causata dal lavoro di prima. Poi dobbiamo decidere se colorare prima l'interno o l'esterno del modellino. Io ho deciso di iniziare coll'interno, che ho colorato col colore nero mat.

Quando il colore si é seccato ho coperto l'interno con il nastro adesivo e colorato l'esterno senza problemi. Dobbiamo essere molto attenti a mescolare i colori per bene prima di iniziare per ottenre la densità giusta e non coprire il modellino con troppo colore.

 
 
11.
 

Quando tutto si secca, prelevate il nastro adesivo dal modellino e incollate tutti i pezzi più piccoli (luci, specchi, reti ...) sulla carrozzeria che con questo è quasi finita.

 
 
12.
 

Dopo la carrozzeria segue l'assemblaggio dell'interno del modellino. Io ho cominciato assemblando la cabina e gli ammortizzatori frontali, poi ho incollato i coperchi per le ruote frontali sul fondo del modellino. 

 
 
13.
 

Nella cabina, che avevo colorato col colore nero mat, ho incollato le sedie, la console centrale con la leva di cambio e i pedali. Le sedie avevo colorato di rosso sulla parte centrale e di nero sulle altre parti.

Usiamo un pennello piccolo per colorare i piccoli dettagli come le cinture di sicurezza per un modellino ancor più dettagliato.

 
 
14.
 

Finiamo la cabina assemblando il cruscotto. Dobbiamo stare attenti agli strumenti che sono in forma di etichetta e dobbiamo incollare sul cruscotto prima del volante.

Coloriamo tutti questi dettagli con un pennello dallo spessore adeguato, stando attenti di applicare il colore esattamente sul posto desiderato e di avere la densità adeguata.

 
 
15.
 

Quando la cabina è finita segue l'assemblaggio del motore. Giacché si tratta di un auto sportiva, il motore è posizionato subito dopo la cabina di guida. Gli ammortizzatori, il sistema di scarico e il cambio sono attaccati al motore.

Qui si tratta di un lavoro molto preciso perché il modellino ha la facoltà di aprire il coperchio del motore, rivelandolo in dettaglio. Per colorare il motore uso un pennello regolare. Applicando il colore in maniera corretta e usando diverse sfumature possiamo ricreare l'aspetto realistico di un motore usato.

 
 
16.
 

Ora passiamo all'assemblaggio del motore sul fondo del modellino. Colleghiamo il motore alla cabina, concludendo così l'interno del modellino.

Quando tutto è assemblato e incollato, possiamo giocare con ulteriori dettagli che rendono il modellino più realistico.

 
 
17.
 

Il prossimo passo sono la colorazione degli cerchioni e l'assemblaggio delle ruote. Dobbiamo incollare attentamente le ruote alle assi del modellino in modo che siano dritte poiché incollandole ad un angolo sbagliato deturperebbe l'aspetto del nostro modellino. Infine incolliamo la carrozzeria sul fondo del modellino.

Dobbiamo stare attenti a piazzare la carrozzeria in modo uniforme sul modellino.

 
 
18.
 

Il penultimo passo è l'installazione dei vetri. Qui dobbiamo stare specialmente attenti perché la colla crea macchie visibili sulla plastica trasparente che dopo non sarà possibile rimuovere.

Perciò applichiamo la colla attentamente ai bordi dei vetri e li installiamo sul modellino.

 
 
19.
 

L'ultimo passo è l'incollazione delle etichette. I modellini hanno etichette speciali che dobbiamo tagliare individualmente dal cartone e affondare nell'acqua tiepida per 20 secondi.

Solo dopo sarà possibile rimuovete l'etichetta dal cartone con facilità. Aiutandoci con un pennello pulito e una pinzetta applichiamo l'etichetta sul posto desiderato. Quando l'etichetta è piazzata sulla carrozzeria controlliamo due volte se la sua posizione è dritta e esatta, poiché una volta secca non potrà più essere rimossa. L'etichette si seccano per almeno 15 minuti e anche quando sono seccate non è raccomandabile toccare il modellino dove ci sono le etichette.

 
 
20.
 

E con questo il modellino è finito. Ora posso metterlo in mostra su un bel posto della mia camera.

 
   
 
  Modellino di automobile in plastica
Fai da te | 16. October 2011 | Author: TheWorld
In questa guida veloce vi mostro come assemblare un modellino di automobile in plastica.
  Cambio delle corde della chitarra
Fai da te | 5. October 2011 | Author: TheWorld
Nel caso le corde della vostra chitarra sono già consumate o ne manca qualcuna, potete cambiarle da soli.
  Come creare un altoparlante fatto a mano
Fai da te | 14. October 2011 | Author: TheWorld
In questa lezione vi mostrerò come creare un altoparlante fatto a mano in modo semplice e efficiente.
  Come creare una cartolina di capodanno
Fai da te | 14. October 2011 | Author: TheWorld
Durante i giorni festivi potremmo fare qualcosa di personale per i nostri cari e sorprenderli con un cartolina fatta a mano.
   
  Please login to post a comment
   
 
 
online learning made for people
Dreevoo.com | CONTRIBUTE | FORUM | INFO